Adobe Spark-60

Imparare una lingua: 10 vantaggi psicologici

 

Lo sapevate che imparare una lingua straniera aumenta la grandezza del cervello, allontana la demenza, aiuta la memoria, migliora l’attenzione e molto, molto altro?

Imparare una lingua straniera, ha sempre fatto emergere grandi e sconcertanti pregiudizi su come influenzerebbe negativamente le nostre menti e la nostra personalità.

Un punto di vista ancora più estremo e assurdo è che imparare una lingua oltre la propria, causa una sorta di schizofrenia o di doppia personalità.

Alcuni studi sembrano sostenere l’idea che l’apprendimento di due lingue potrebbe essere problematico; i primi ricercatori notarono che le persone bilingue tendevano ad avere vocabolari più limitati e un accesso alle parole più lento.

Questi miti e svantaggi minori però, ora sono stati spazzati via da una tempesta di nuove ricerche che mostrano gli incredibili vantaggi psicologici di imparare un’altra lingua. E questi vantaggi vanno oltre all’essere in grado di ordinare una tazza di caffè a Parigi, piuttosto che chiedere dove si trova la stazione a Berlino.

 

1. Imparare una lingua fa crescere il cervello

Durante l’apprendimento delle lingue, i centri del linguaggio nel cervello crescono. Questi risultati confermano i cambiamenti strutturali nelle regioni del cervello note per servire le funzioni del linguaggio durante l’acquisizione delle lingue straniere.

2. Imparare una lingua allontana la demenza

Il bilinguismo ritarda la malattia di Alzheimer di cinque anni nei soggetti predisposti.

Sembra incredibile, ma gli studi che vengono tutt’ora effettuati, confermano questo risultato. Per capirci, queste ricerche dimostrano qualcosa di incredibile: imparare una lingua ha un effetto sulla demenza molto più grande di qualsiasi altra soluzione, anche su quella realizzabile con gli ultimi farmaci.

3. Imparare una lingua fa sentire meglio i suoni

Imparare una lingua aumenta la capacità di ascolto, infatti il cervello deve lavorare di più per distinguere diversi tipi di suoni. Imparare più lingue allena il cervello a distinguere meglio ciò che arriva dalle orecchie.

4. Se impari una lingua diventi più sensibile a diversi linguaggi

I bambini che crescono in famiglie bilingue, possono distinguere lingue che non hanno mai nemmeno sentito prima. L’ essere esposti a diversi suoni, per esempio, spagnolo e catalano, aiuta i bimbi a capire la differenza tra inglese e francese.

5. Potenzia la memoria imparando una lingua straniera

I bambini cresciuti in un ambiente bilingue hanno una memoria di lavoro molto più potente rispetto a quelli cresciuti con una sola lingua. Questo significa che insegnare ai propri figli fin da piccoli una lingua straniera, migliora la loro abilità nel calcolo mentale, nella lettura e in molte altre abilità vitali.

6. Conoscere una nuova lingua migliora il multi-tasking

Le persone bilingue possono passare da un compito ad un altro in modo più rapido senza stress. Esse mostrano una maggiore flessibilità cognitiva e trovano più facile adattarsi a circostanze impreviste.

7. Maggiore attenzione

I bilingue hanno un controllo migliore sulla loro attenzione e sono spesso in grado di limitare le distrazioni.

8. Raddoppiare l’attivazione cerebrale

Aumento delle funzioni cognitive, come migliore attenzione e migliore multitasking, possono svilupparsi perché le persone bilingue hanno entrambe le lingue attivate, e allo stesso tempo, devono monitorare continuamente quali termini e parole utilizzare. La continua analisi di correttezza apporta benefici mentali.

9. Imparare una lingua cambia la visione del Mondo

Imparare una nuova lingua può letteralmente cambiare il modo di vedere il mondo. Imparando il giapponese, per esempio, in cui ci sono diversi termini per il blu chiaro e il blu scuro, il cervello arriva a percepire il colore in modi diversi.

10.Migliora la tua prima lingua

Dal momento che l’apprendimento di una seconda lingua, richiama l’attenzione sulle regole astratte e la struttura del linguaggio, la lingua madre se ne avvantaggia.

Esplorare altre culture

Questi sono i dieci vantaggi che si ottengono quando ci si immerge in un’altra cultura e nel vedere la propria cultura con un punto di vista diverso. D’altronde il grande Fellini diceva: “Un linguaggio diverso è una diversa visione della vita.“

Potremmo dire che imparare una lingua nuova significa anche crearsi una vita alternativa, una “nuova anima”.

Una precisazione: in questi studi si parla di bilingue o di persone che iniziano a imparare una lingua molto presto, è confermato però che i benefici sopra citati, valgano anche per chi in età matura si appresta ad apprendere una o più delle 7000 lingue del Mondo.

Il segreto di una mente attiva a qualsiasi età, è non smettere mai di volere imparare.

 

Fonte: Psicosocial.it

Condividi suShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn