Adobe Spark-49

DIVENTARE CITTADINI DEL MONDO: LE 5 LINGUE DA IMPARARE

comeviaggiareinformati.it

Oggi più che mai conoscere una lingua vuol dire avere delle opportunità uniche: girare il mondo comprendendo e facendosi comprendere; comunicare in ambito lavorativo, includendo termini tecnici lontani dal gergo comune; significa anche essere parte attiva e consapevole del processo di globalizzazione che ha coinvolto e sconvolto il mondo intero.
Imparare nuove lingue, avere il tempo necessario e lecito da dedicare ad una nuova cultura è un ordinario privilegio, un’opportunità che ognuno di noi dovrebbe concedersi, perché, quando viaggiamo, il nostro bagaglio non è davvero completo fin quando non abbiamo portato con noi una comunicazione condivisibile, che ci consenta di vivere a pieno ogni esperienza. L’esigenza di completezza linguistica e culturale si fa ancor più forte quando ci si deve confrontare con l’universo lavorativo e lì entrano in gioco tanti fattori che dovrebbero stimolarci ulteriormente e guidarci alla scoperta di una nuova lingua.
Proprio perché crediamo realmente che conoscere le lingue sia fondamentale, noi di SoMagazine abbiamo realizzato per voi la lista delle 5 lingue straniere da imparare assolutamente per poter diventare veri cittadini del mondo in grado di abbattere tutte le barriere.

INGLESE: UN MUST IRRINUNCIABILE

Ebbene sì, chiunque voglia avvicinarsi al titolo di cittadino del mondo deve assolutamente conoscere la lingua inglese, idioma che si classifica come lingua universale, indispensabile per comunicare in ogni ambito: assolutamente richiesta nella sfera professionale, estremamente necessaria per comunicare anche con altre popolazione. L’inglese è la lingua che, se conosciuta, permette di comprendere moltissime persone provenienti da tutto il mondo: ha una funzione di mediazione ed è abbastanza facile da imparare. Se poi volete esplorare gli Stati Uniti, bere un tè a Londra o sorseggiare della Guinness a Dublino, beh, non vi resta che fare una full immersion in questa parlatissima lingua.

comeviaggiareinformati.it

L’ELEGANZA (SNOB) DEL FRANCESE

Una lingua molto meno parlata e conosciuta, ma estremamente affascinante è indubbiamente il francese: idioma dal suono nobile che richiama alla mente un romanticismo sfrenato, l’amore per la piccola pasticceria e l’imperdibile città dell’amore, ovvero Parigi.
Il francese è sicuramente meno utilizzato in ambito lavorativo, ma risulta ancora indispensabile e vincente quando si parla di turismo: i cugini d’oltralpe visitano spesso la nostra nazione e difficilmente si prestano a parlare la nostra lingua o l’inglese, quindi imparare il francese potrebbe rivelarsi il valore aggiunto per chiunque desideri lavorare nel settore alberghiero e ristorativo.

comeviaggiareinformati.it

LA SENSUALITÀ PARLA SPAGNOLO

La lingua spagnola risulta essere ancora una delle più parlate al mondo, poiché è la lingua principale di moltissime nazioni, dall’America Latina alla più vicina e conosciuta Spagna. Questo idioma è tra i più semplici da apprendere per noi italiani, ma non lasciamoci trarre in inganno dalle assonanze, perché ha una grammatica ben strutturata che va appresa con molta dedizione e con altrettanta attenzione.
Lo spagnolo è una delle lingue più sensuali e piacevoli da ascoltare: è estremamente melodico, la sua musicalità risuona di parola in parola e trasmette un calore che le altre lingue non sono in grado di trasmettere. Se volete avere un vero asso nella manica, non potete assolutamente rinunciare a studiare spagnolo!

www.ingitainsieme.com

IL SORPRENDENTE RUSSO

Negli ultimi anni ha preso sempre più piede il russo: una lingua molto lontana dalla nostra, incredibilmente complessa, con regole grammaticali ferree e distanti dalla nostra concezione. Questo idioma è estremamente interessante ed ha un fascino tutto particolare: è bello scoprire passo dopo passo, scontrandosi con non poche difficoltà, il piacere di poter parlare una lingua che sta assumendo un ruolo focale nel sistema mondo.
A livello lavorativo, la conoscenza della lingua russa, porta non pochi vantaggi, in quanto non sono molte le persone a conoscere in modo corretto ed approfondito questo idioma. Quindi, armatevi di pazienza e tanta buona volontà ed iniziate a scoprire il russo: non ve ne pentirete!

www.all-ways-assisi.it

LA COMPLESSITÀ DEL MANDARINO

Se c’è una lingua che presenta una vera e propria sfida e risulta ideale solo per chi ha davvero molta pazienza è indubbiamente il mandarino, lingua ufficiale della Cina dal 1913. L’ortografia di questo idioma è caratterizzata ideogrammi, chiamati hanzi, che seguono precise regole di scrittura e di lettura. Imparare il mandarino rappresenta una vera e propria sfida per chi vuol avvicendarsi nell’apprendimento di una nuova lingua, ma è sicuramente un vantaggio competitivo nel mondo del lavoro, nonché una grandissima risorsa se si desidera esplorare la Cina in lungo e in largo lasciandosi affascinare dalla sue bellezze.
Come potete vedere diventare cittadini del mondo non è una cosa da poco: richiede impegno, sacrificio e tanta curiosità, ma è davvero stimolante imparare una nuova lingua e poter riempire il proprio bagaglio culturale è un privilegio irrinunciabile a cui si deve poter dedicare del tempo, che, a parer mio, è speso davvero molto bene.

giornalesm.com

 

 

 

di Federica Santini In: SOstyle

Condividi suShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn