Adobe Spark-8

20 curiosità imperdibili sulle lingue!

Lo sapevate che il latino, considerato una lingua “morta”, è invece parlato ancora nella Città del Vaticano, che l’alfabeto più lungo del mondo è quello della Cambogia con 74 lettere, mentre quello più breve, con solo 11 lettere, è delle Isole Salomone?! Continuate a leggere per scoprire altre curiosità imperdibili sulle lingue!

1. Nel mondo ci sono più di 6 miliardi di persone distribuite tra 189 stati indipendenti, che parlano da 6.000 a 7.000 lingue diverse.

 

2. La maggior parte delle lingue del mondo sono parlate in Asia, India, Africa e Sud America.

 

3. Le lingue con il maggior numero di parlanti nel mondo in ordine sono:

 

 

Cinese – 1.213.000.000 di persone

 

Spagnolo – 329.000.000 di persone

 

Inglese – 328.000.000 di persone

 

Arabo – 221.000.000 persone

 

Hindi – 182.000.000 persone

 

Bengali – 181.000.000 di persone

 

Portoghese – 178.000.000 di persone

 

Russo – 144.000.000 di persone

 

Giapponese – 122.000.000 di persone

 

Tedesco – 90.000.000 di persone

 

Italiano – 62.000.000 di persone

 

4. Tutti i bambini iniziano ad imparare la loro lingua materna nello stesso modo e con la stessa facilità.

 

 

5. La lingua basca è una delle lingue del mondo più difficili da studiare quando si è adulti. Si parla solo nel nord della Spagna e in alcune località della vicina Francia.

 

 

6. Il basco è anche la lingua più antica d’Europa, ed è un linguaggio che ha molte caratteristiche in comune con i dialetti berberi del Nord Africa e con le lingue caucasiche.

 

 

7. Il latino, considerato una lingua “morta”, è invece parlato ancora nella Città del Vaticano, dove è lingua ufficiale dello Stato.

 

 

8. In Nord Africa esiste un linguaggio chiamato “berbero”, che non ha alcuna forma scritta ma sopravvive ancora nel parlato.

 

 

9. L’alfabeto più lungo del mondo, con 74 lettere, è quello della Cambogia.

 

 

10. L’alfabeto più breve, con solo 11 lettere, è invece quello delle Isole Salomone.

 

 

11. In alcune parti della Guinea esiste una lingua composta solo da 340 parole.

 

 

12. La lingua vietnamita “Sedang” è la lingua con il maggior numero di vocali del mondo (ne ha 55!).

 

 

13. Si è scoperto che ci nel mondo esistono 199 lingue parlate da meno di una decina di persone: la “Wichita” in Oklahoma e il “Karaim” in Ucraina. Quest’ultimo è parlato solo da 6 persone ed è una delle lingue a rischio di estinzione.

 

 

14. Secondo i dati raccolti dall’Unesco, attualmente ci sono 538 lingue che sono considerate ad alto rischio di estinzione, e 632 che stanno realmente scomparendo.

 

 

15. Attraverso i dati raccolti negli ultimi decenni si è stimato che, entro la fine del secolo, il 90% delle lingue parlate potrebbe estinguersi.

 

 

16. In Messico, ad Ayapaneco, vi è una lingua in pericolo di estinzione perché le uniche due persone che la parlano, Manuel Segovia, di 78 anni, e Isidro Velazquez, di 72, hanno smesso di parlare dopo un litigio.

 

 

17. Molte persone credono che la maggior parte della popolazione mondiale parli una sola lingua. In realtà la metà della popolazione mondiale è capace di parlare due o più lingue.

 

 

18. L’aramaico, che è un ramo della lingua ebraica e la lingua parlata da Gesù, è ancora usato in alcuni villaggi in Siria.

 

 

19 A La Gomera, una delle isole Canarie, esiste una lingua chiamata Silbo Gomero, che è composta solamente da 4 consonanti, 4 vocali e più di 400 parole articolate esclusivamente fischiando. Si tratta di un metodo di comunicazione molto antico usato esclusivamente dai pastori per comunicare a larga distanza.

 

 

20. I paesi che adottano due (o più) lingue ufficiali sono molti, così come gli stati in cui coesistono con la lingua ufficiale, una o più lingue parlate fluentemente dalla popolazione. Queste sono le principali:

Europa

 

Belgio: olandese, francese, tedesco

 

Croazia: croato e italiano

 

Finlandia: finlandese e svedese

 

Irlanda: gaelico e inglese

 

Italia: Valle d’Aosta (italiano, francese), Alto Adige (italiano, tedesco e, in alcuni comuni anche ladino) e Friuli-Venezia Giulia (italiano e sloveno)

 

Lussemburgo: lussemburghese, tedesco e francese

 

Malta: maltese e inglese

 

Regno Unito: inglese, gallese, scozzese, gaelico scozzese e irlandese

 

Repubblica Ceca: ceco e polacco

 

Slovenia: sloveno, italiano e ungherese

 

Spagna: spagnolo, basco, galiziano e catalano

 

Svezia: finlandese e svedese

 

Svizzera: tedesco, francese, italiano e romancio

 

America

 

Canada: inglese e francese

 

Groenlandia: danese e inuit

 

Paraguay: spagnolo e guaranà

 

Stati Uniti: louisiano, inglese, francese; inglese e spagnolo in New Mexico; hawaiano e inglese nelle Hawaii.

 

Africa

 

Burundi: francese e kirundi

 

Camerun: inglese e francese

 

Ciad: arabo e francese

 

Comore: arabo, comoriano e francese

 

Gibuti: arabo e francese

 

Guinea Equatoriale: spagnolo, portoghese e francese

 

Kenya: inglese e swahili

 

Lesotho: inglese e sesotho

 

Madagascar: malgascio e francese

 

Mauricio: inglese, francese, mauriziano

 

Rwanda: francese, inglese e kinyarwanda

 

Seychelles: inglese, francese e kreol (creolo delle Seychelles)

 

Sud Africa: inglese e altre 10 lingue ufficiali

 

Swaziland: inglese e swati

 

Asia

 

Filippine: tagalog e inglese

 

Hong Kong: cantonese, inglese e mandarino

 

India: 23 lingue ufficiali, tra cui hindi e inglese

 

Iraq: curdo e arabo

 

Israele: arabo ed ebraico

 

Kazakhstan: kazako e russo

 

Kirghizistan: lingua kirghisa e russo

 

Macao: cinese e portoghese

 

Sri Lanka: singalese e tamil

 

Uzbekistan: uzbeko, russo e tagiko

 

Oceania

Nuova Zelanda:  inglese e maori

Fonte: coursefinders.com

Condividi suShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn